Per comparare due ObjectID di MongoDB l'operatore JavaScript di identità non è sufficiente in molti casi.

Occorre infatti prima convertire i due oggetti in stringhe e quindi effettuare la comparazione.

'use strict';

const areOIDsEqual = (o1, o2) => o1.toString() === o2.toString();

module.exports = areOIDsEqual;

Spesso infatti possiamo avere un ObjectID in formato stringa e l'altro nella versione originale oppure entrambi in versione originale. L'operatore di identità non è affidabile quando si tratta di comparare dati complessi come gli oggetti.